Osmosi inversa

Con il nuovissimo strumento elettromedicale ad OSMOSI INVERSA (l’evoluzione della ormai superata cavitazione), adesso possiamo eliminare le adiposità localizzate inviando ultrasuoni a bassa frequenza direttamente sull’inestetismo.La tecnica di Fiorichiari si basa sul noto principio del LITOTRITORE solo che invece di “rompere” i calcoli renali di ossalato di calcio, “rompe” gli ovociti (cellule grassose) svuotandole del grasso ivi contenuto, senza rischiosi effetti collaterali.